Il muro della memoria per non dimenticare

All-focus

Gli studenti di terza media, guidati dal prof. Vito Perillo, sono stati i protagonisti di un’esperienza storico-artistica promossa dall’assessore alla cultura Anna Cracco in collaborazione con l’Associazione Nazionale Alpini Sezione di Vicenza.

Per celebrare il centenario della fine della Prima Guerra Mondiale, gli studenti hanno dipinto alcune formelle che hanno dato vita ad un mosaico di 2×1,4 metri dedicato ai caduti.

Il mosaico sarà parte integrante della mostra “Il muro della memoria per non dimenticare”, che verrà inaugurata venerdì 30 novembre alle 20,30 in biblioteca e che sarà aperta nei giorni e orari di apertura indicati nella locandina.

Nella mostra saranno esposte anche foto raccolte dall’ANA e dedicate al ruolo delle donne durante il primo conflitto mondiale, quando, essendo gli uomini al fronte, diventarono indispensabili non solo in famiglia, ma anche per il lavoro nei campi e nell’industria bellica.

alpini Muro memoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...